Dulce Pontes – La voce del Fado

Dulce Pontes Scolacium Armonie d'Arte Festival
Un viaggio dal Portogallo in Calabria interamente fatto in macchina, il vestito di scena indossato in fretta, un abbraccio al volo, intenso e augurale, ai musicisti e a me, emozionata oltre misura, qualche “esercizio” vocale e fisico per prepararsi al pubblico, lo sguardo malinconico verso le stelle e la grande Pontes entra in scena allo

Jazz&Food e Dee Dee Bridgewater

dee dee bridgewater armoniedarte Locri
Io aggiungo arditamente che il Jazz è pura libertà di espressione in tutte le applicazioni possibili dell’umano immaginario. Nulla come il jazz rappresenta la libertà a cui ogni essere anela ma anche gli scambi interculturali, la comprensione e la tolleranza. Una musica che già nello spartito è mobile, con un canovaccio di note su cui
Incanto, emozione e orgoglio per uno dei momenti più alti della storia di Armonie d’Arte Festival ieri sera con la Royal Philarmonic Orchestra diretta da Joshua Weirlestein e Chiara Giordano solista, eccezionalmente al chiuso del teatro Politeama di Catanzaro. L’Orchestra londinese, da più di sette decadi nella produzione musicale del Regno Unito, fra le maggiori
Ultimo appuntamento della sezione Platino di Armonie d’Arte al Parco Scolacium, prima del gran finale del 5 settembre eccezionalmente al chiuso del teatro Politeama di Catanzaro con la Royal Philharmonic Orchestra, sabato 1 settembre con la straordinaria Monica Guerritore, fra le più amate e intense interpreti del panorama attoriale nazionale, che darà voce nelle magiche
Dopo una stagione che ha regalato grandi emozioni al Parco Archeologico Scolacium di Roccelletta di Borgia, tra star straniere ed eccellenze italiane, e che ancora ha in programma date di forte richiamo prima della conclusione della diciottesima edizione di Armonie d’Arte Festival, cresce l’attesa per un eccezionale evento per chi ama la musica e non
Armonie d’Arte Festival saluta Lindsay Kemp, presente nel suo cartellone nel 2013, con le parole del direttore artistico Chiara Giordano, nel giorno della scomparsa del grande coreografo, ballerino, attore e mimo britannico. “Ogni anima è preziosa – afferma Giordano – e compone il fiume di un’umanità che scorre nel tempo come fosse sempre esistita, e
Domenica 26 agosto ad Armonie d’Arte Festival si ritorna al passato, e con un ospite d’eccezione: il Don Giovanni, leitmotiv di una cena a tema e di uno spettacolo curato da CreateDanza. Così lo racconta Filippo Stabile, coreografo della Compagnia: Al centro ci sarà lui, il personaggio centrale del capolavoro mozartiano, cavaliere elegante e voluttuoso
Essere musicista non è una scelta ma un’esigenza, così come non si fa il pianista, ma si è pianista: non è una sottile differenza linguistica ma una dimensione spirituale e culturale abissalmente differente; in questo caso la musica, anche quando non suoni o non canti o non l’ascolti, ti segue e ti insegue, e tu trovi
Armonie d’Arte Festival è anche impegno e vicinanza alla ricerca scientifica. E scienza, ricerca, eccellenza in Calabria hanno il volto di Amalia Bruni, neurologa, originaria di Girifalco (Cz), direttrice del centro regionale di Neurogenetica di Lamezia Terme, riconosciuto a livello internazionale per lo studio delle demenze degenerative. Il prossimo 24 agosto alle 19.00 al Parco
TORNA SU